domenica 31 maggio 2020

Ultimo giorno di maggio


Un ragazzo, una ragazza. I visi inondati di alba, nel poco vento. Sono vicini, avvinti alla ringhiera di un panorama. Lei porta un golfino bianco su di un vestito rosa; i capelli raccolti in un nastro. Lui fissa il vuoto e un rigo di pioggia, con una mano socchiusa sul polso dell'orologio. Ha il viso muto di un ferroviere, al suo ultimo rancio di paesaggio, prima dello smonto.


0 commenti: